É normale ricevere di più se sei un cliente Reale Mutua!

Reale Mutua non è una Compagnia assicurativa come le altre. Infatti, quando scegli la protezione di Reale Mutua, sei più di un semplice Cliente, sei un Socio: è la nostra storia da quasi 200 anni.
Il perseguimento del bene comune, guidato dal principio di Mutualità, da sempre è propulsore del nostro modo di fare impresa. La Compagnia è infatti stata fondata nel 1828 come Mutua Assicuratrice, con lo scopo di sostenere collettivamente rischi e danni sulla base di principi solidali. Grazie alla sua forma di Mutua, spesso i Soci di Reale Mutua ricevono benefici attraverso i Vantaggi Mutualistici e da quest'anno abbiamo la possibilità di fare ancora di più in modo sempre più concreto.

Che cosa sono i Vantaggi Mutualistici

Nel 2021 sono stati introdotti i Vantaggi Mutualistici che rappresentano tutti i benefici che un Cliente riceve in quanto Socio di Reale Mutua.
Anche nel 2024 verranno distibuiti circa 22,5 milioni di Euro a oltre 500.000 Soci. In particolare, 12,5 milioni di euro verranno distribuiti a oltre 134.000 Soci Assicurati sotto forma di restituzione di parte dell'utile generato dalla Compagnia nel 2023 e circa 10 milioni di euro sono stati distribuiti a 383.000 Soci Assicurati per miglioramenti delle prestazioni o riduzione di premi per l'anno 2024.

Benefici di
Mutualità 





La restituzione
degli utili

Scopri come funziona, chi ha diritto al Voucher e le modalità di utilizzo.

Come avviene la restituzione ai Soci?

La restituzione avviene attraverso un Voucher che può essere utilizzato dai Soci per:

  1. ridurre il premio di:

    1. acquisto di una nuova polizza

    2. rinnovo di una polizza esistente o integrazione di nuove coperture

  2. ridurre il costo di operazioni di post-vendita

  3. aumentare il capitale che si intende investire in una polizza vita

  4. acquistare i servizi offerti dalla piattaforma VirtualHospital.blue. I Voucher non si applicano ai pagamenti rateizzati.

I Voucher assegnati nel 2022 saranno prorogati fino al 31/12/2024 mentre quelli assegnati nel 2024 scadranno il 30/04/2027.
I voucher sono cumulabili. 

Chi ha diritto al Voucher?

Hanno diritto al Voucher i Soci che hanno maggiormente contributo al raggiungimento di risultati positivi per la Compagnia.
I beneficiari sono stati individuati tenendo conto del numero di polizze possedute, della loro tipologia, del numero di anni in cui si è Soci di Reale Mutua e del numero di polizze possedute dai componenti del suo nucleo familiare.

Come sapere se ho diritto al Voucher?

Se sei beneficiario del Voucher riceverai un’apposita comunicazione, cartacea o tramite e-mail, a seconda delle tue preferenze circa la modalità di ricezione delle comunicazioni.
Il Voucher è disponibile nell’Area Riservata, tramite App o sito desktop, oppure applicato direttamente in Agenzia.
La tua Agenzia di fiducia è a completa disposizione per fornirti tutte le informazioni e la consulenza desiderata.

Cosa devo fare dopo l'utilizzo del Voucher?

Se l’importo del Voucher è collegato ad una polizza fiscalmente detraibile e se hai già beneficiato della detrazione nell’anno precedente, sei tenuto a portare a tassazione separata l’importo indicato come fiscalmente detraibile nella comunicazione in cui ti abbiamo informato di essere beneficiario del Voucher. Puoi farlo utilizzando il modello 730 oppure il modello Redditi Persone fisiche (Art. 17, comma 1, lett. n-bis del TUIR).
Se il tuo Voucher invece non è collegato a polizze fiscalmente detraibili, non dovrai fare nulla!

Come sapere se il tuo Voucher è collegato a polizze fiscalmente detraibili?

Se il Voucher è collegato ad una polizza fiscalmente detraibile, troverai questa informazione nella comunicazione in cui ti abbiamo informato di essere beneficiario del Voucher.
Se hai dei dubbi, chiedi alla tua Agenzia di fiducia che ti potrà fornire tutte le informazioni necessarie.

Dove inserire l'importo derivante da polizze fiscalmente detraibili?

Se hai utilizzato il tuo Voucher negli anni passati, ricordati nel 2024 di inserire l’importo indicato come fiscalmente detraibile nel Voucher negli appositi campi del Modello 730 oppure del modello Unico Persone fisiche.*

*A titolo esemplificativo le somme conseguite a titolo di rimborso di oneri che hanno dato diritto a una detrazione e, negli anni precedenti, sono stati oggetto di rimborso o comunque restituzione devono essere dichiarate nel quadro D, rigo 7, del modello 730 relativo al periodo d’imposta 2023 ovvero nel quadro RM, sezione III, del modello Unico Persone Fisiche relativo al periodo d’imposta 2022. Le modalità di compilazione del modello 730 e del modello Unico Persone Fisiche potrebbero essere modificate annualmente; pertanto è opportuno verificare le relative istruzioni con riferimento a ciascun periodo d’imposta.

Hai bisogno di informazioni?

Se desideri avere maggiori informazioniscrivi a Buongiorno Reale compilando il form con tutti i dati richiesti.


Per una migliore esperienza di utilizzo, ti consigliamo di utilizzare Mozilla o Chrome.Le pratiche verranno evase secondo i tempi previsti dalla legge.