close
search
Cerca
su Reale Mutua Assicurazioni

Scrivi qualcosa...

​​​​​​Il Bilancio di Sostenibilità

I risultati delle iniziative di responsabilità sociale di Reale Mutua, anno per anno.

Con il Bilancio di Sostenibilità 2017, Reale Group intende rispondere a quanto richiesto dal D.Lgs. 254/16, emesso in “attuazione della Direttiva 2014/95/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 22 ottobre 2014, recante modifica alla Direttiva 2013/34/UE per quanto riguarda la comunicazione di informazioni di carattere non finanziario e di informazioni sulla diversità da parte di talune imprese e di taluni gruppi di grandi dimensioni”, presentando la “Dichiarazione consolidata di carattere non finanziario”, sotto forma di “relazione distinta”.

La Dichiarazione, rappresenta per Reale Group una modalità per massimizzare la trasparenza nella comunicazione verso i propri stakeholders e per rendicontare le proprie iniziative e performance in materia di sostenibilità (ambientale e sociale ed economica). Come elemento di novità, quest’anno Reale Group ha voluto inserire, in alcuni punti chiave del Bilancio di Sostenibilità, interviste ad Ambassadors la cui testimonianza contribuisce alla diffusione delle tematiche di sostenibilità all’interno delle Imprese del Gruppo e dimostra il valore e l’importanza che Reale Group attribuisce ad esse.

Bilanci

Mostra bilanci per l’anno:

Bilancio di sostenibilità di Reale Group 2017
Bilancio di Sostenibilità 2017


  • LA NOSTRA RESPONSABILITÀ SOCIALE expand_more

    I principi fondamentali sui quali Reale Mutua basa la propria attività e orienta i propri comportamenti.

    In oltre 180 anni di storia, pur conseguendo efficacemente la propria missione di destinare le risorse generate dall'attività allo sviluppo e al miglioramento dei servizi per i propri Soci/assicurati, Reale Mutua si è sempre distinta per il suo approccio corretto e leale nella competizione sul mercato e nei rapporti con il contesto sociale in cui opera, al fine di garantire sviluppo e benessere a tutti i suoi portatori di interesse.

    Il concetto di “sostenibilità” è, quindi, per Reale Mutua, strettamente connesso con il suo modo di “fare impresa”, ossia vuol dire comprendere il fondamentale aspetto economico e commerciale con la conduzione di relazioni improntate all’integrità, all’equità, alla coesione e alla trasparenza verso i suoi stakeholder.

    Per questo motivo, fin dal 2001, Reale Mutua si è dotata di un proprio Codice Etico, documento che si colloca all’interno di un più ampio percorso di diffusione dei valori e di adozione di principi su si fondano la cultura d’impresa e i comportamenti professionali.

  • IL CODICE ETICO expand_more

    Il Codice Etico si pone al centro del percorso di Responsabilità Sociale che il nostro Gruppo persegue con impegno, anche a motivo del proprio spirito mutualistico.

    Nel corso del 2015 si è modificato il Codice Etico per allinearlo ai cambiamenti intervenuti a livello societario e alla nuova identità del Gruppo.

    Il documento, nella versione rinnovata, recepisce la nuova denominazione e il nuovo logo, l’inserimento di Reale Ites GEIE (costituita nel 2014) e di Italnext s.r.l. (costituita a maggio 2015) nonché una breve descrizione sul percorso storico che, a cominciare da Reale Mutua, ha portato a Reale Group.

    Reale Mutua ha approvato il nuovo documento, successivamente ratificato dalle Imprese di Reale Group.

    La Responsabilità sociale: il contesto del Codice Etico

    Come ricordato dall’ing. Lana, il Codice Etico si pone al centro del nostro percorso di Responsabilità Sociale. Siamo responsabili verso tutti coloro che appartengono all’ambito in cui operiamo.

    Per questo motivo, abbiamo scelto di perseguire uno sviluppo sostenibile, puntando a raggiungere risultati economici di rilievo ma sempre nel segno dell’etica. In tale contesto, il Codice Etico è il faro che orienta l’attività di ciascuno di noi. Riformula i nostri cinque valori fondanti (integrità, responsabilità, coesione, innovazione e centralità della persona), ispirati al concetto della mutualità e destinati a guidare i nostri comportamenti verso gli altri.

    Codice Etico: cosa cambia per tutti noi

    La nuova versione del Codice Etico rinnova profondamente le edizioni precedenti, aggiornando il testo e soprattutto ampliandone l’ambito di applicazione. Innanzitutto comprende l’intero Gruppo, sostituendo gli analoghi documenti riferiti alle singole Società. In secondo luogo, si rivolge a tutti i portatori di interesse: coloro che lavorano con e per il Gruppo. Parliamo di Dipendenti, ma anche di Amministratori, Intermediari, Fornitori e Fiduciari, oltre alla Collettività intera. Al centro, come sempre, abbiamo posto i Soci/Assicurati-Clienti, con cui condividiamo i nostri valori.

    Più che un insieme di regole, una guida per il lavoro di ogni giorno

    Il Codice esplicita inoltre i principi di comportamento del Gruppo, che legano i valori alla nostra vita di tutti i giorni. Infatti, l’agire sostenibile e la crescita nascono anche lavorando in modo costruttivo e corretto con le persone che incontriamo e dialogando con loro.

    Per ogni informazione, è possibile fare riferimento alla Direzione Responsabilità Sociale d’Impresa: direzioneresponsabilitasocialeimpresa@realemutua.it

    Per qualsiasi segnalazione relativa a violazioni, o sospetto di inosservanza del Codice Etico, è possibile scrivere ai seguenti indirizzi:

    Per le segnalazioni a Reale Seguros è disponibile un form da compilare all'indirizzo www.reale.es/es/quienes-somos/rsc/codigo-etico/buzon-etico

  • LA POLITICA AMBIENTALE expand_more

    Il punto di riferimento in ambito ambientale per chiunque operi nell'ambito del Gruppo o per conto di esso.

    Reale Group, in coerenza con quanto sottoscritto nel proprio Codice Etico, si impegna a considerare l'attenzione per l'ambiente come ulteriore elemento di soddisfazione nei confronti del Socio/Assicurato - Cliente.

    A tale scopo è stata redatta la Politica Ambientale di Reale Group, documento che costituisce il punto di riferimento in ambito ambientale per chiunque operi nell'ambito del Gruppo o per conto di esso.

    Scarica la Politica Ambientale »

  • ​​LA CERTIFICAZIONE AMBIENTALE expand_more

    Reale Mutua è la prima compagnia di assicurazioni italiana ad aver ottenuto la certificazione ambientale UNI EN ISO 14001:2004.

    Da sempre la nostra natura mutualistica ci rende particolarmente sensibili nei confronti dell’ambiente, della tutela sociale delle persone e della comunità in cui operiamo.

    La nostra Compagnia lavora costantemente e con grande passione per tenere sotto controllo gli impatti delle nostre attività e si impegna a ridurre quelli negativi in un'ottica di salvaguardia del nostro ecosistema. Reale Mutua è infatti la prima compagnia di assicurazioni italiana ad aver ottenuto la certificazione ambientale UNI EN ​ISO 14001:2004.

    Il risultato è frutto delle strategie di sviluppo sostenibile attivate dal Gruppo e implementate anche grazie all’adozione di una politica ambientale di Gruppo (Spanish version) e di un Sistema di Gestione Ambientale (SGA).

    L’idea di un impegno esplicito verso la sostenibilità ambientale si è concretizzata nell’ambito del rapporto di collaborazione con il Politecnico di Torino, Dipartimento di Ingegneria del Territorio, dell'Ambiente e delle Infrastrutture, che, da fine 2010, ha lavorato al fianco di Reale Mutua per l’analisi e l’attivazione dell’SGA.

    Il 26 aprile 2012, RINA Services S.p.A., uno dei principali enti di certificazione accreditati italiani, dopo attente verifiche sul Sistema di Gestione Ambientale, lo ha ritenuto conforme allo standard internazionale ISO 14001, rilasciando il certificato n. 3788/S.

    L’obiettivo di salvaguardare l’ambiente è stato perseguito con numerose iniziative, partendo dalla sensibilizzazione e dal coinvolgimento del personale e con la predisposizione di azioni concrete, quali: il concorso al costo degli abbonamenti annuali ai mezzi pubblici per gli spostamenti casa-lavoro o per l’abbonamento a TO-bike, l’iniziativa di bike-sharing operativa su Torino, la riduzione di spostamenti tra le sedi operative del Gruppo nonché l’uso di detersivi e arredi ecocompatibili. La Compagnia, inoltre, ha intrapreso un percorso per quantificare le proprie emissioni di CO2 e ridurle, anche grazie al crescente impiego di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili.

    Sul fronte delle materie prime, la riduzione dell’utilizzo della carta è perseguito attraverso l’ottimizzazione delle stampe e ricorrendo sempre più a quelle virtuali, al document management, alla dematerializzazione progressiva dei fascicoli assicurativi e all’archiviazione digitale sostitutiva dei registri. Quando non è possibile fare a meno della carta, ad esempio per i fascicoli informativi delle polizze, viene progressivamente utilizzata carta prodotta da foreste gestite in modo ecosostenibile, sulla base dello standard FSC (Forest Stewardship Council).

  • IL PERSONALE expand_more

    Reale Mutua assicura a tutti i suoi dipendenti uguali opportunità di accesso, crescita, formazione ed espressione nell'ambito aziendale.

    Coerentemente con i principi del Codice Etico cui si ispira, Reale Mutua si impegna ad assicurare, nell'ambito aziendale, uguali opportunità di accesso, crescita, formazione ed espressione a tutti i suoi dipendenti.

    In tale ottica, ha sottoscritto la Carta per le Pari Opportunità e l’Uguaglianza sul Lavoro, uno strumento programmatico di impegno alla diffusione e allo sviluppo di politiche gestionali delle risorse umane che rispettino e valorizzino le differenze individuali in ambito aziendale.

    Per quanto riguarda, in particolare, la formazione, Reale Mutua propone ai propri dipendenti frequenti opportunità per valorizzare i singoli profili professionali, con corsi e programmi specifici per i differenti ambiti di specializzazione.

  • LA CARTA PER LE PARI OPPORTUNITÀ E L’UGUAGLIANZA SUL LAVORO expand_more

    Reale Mutua rispetta le diverse identità individuali e rifiuta ogni tipo di discriminazione in ambito lavorativo.

    Nell'aprile del 2011, aderendo alla Carta per le Pari Opportunità e l’Uguaglianza sul Lavoro, Reale Mutua ha formalizzato il proprio impegno a rispettare le diverse identità individuali e ad abolire ogni forma di discriminazione nell'ambiente di lavoro.

    Condividendo i principi e i valori contenuti nel documento, Reale Mutua si impegna a promuovere una politica di gestione delle risorse umane che non solo elimini ogni disparità di trattamento legata a genere, età, disabilità, etnia o fede religiosa, ma che, anzi, valorizzi con azioni concrete le diversità individuali in azienda, in particolare rispetto alle pari opportunità tra uomo e donna.

    La Carta per le Pari Opportunità e l’Uguaglianza sul Lavoro nasce da un'iniziativa realizzata con il sostegno del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, del Ministero per le Pari Opportunità e di un Comitato promotore di associazioni attive in tema di responsabilità sociale, tra cui la Fondazione Sodalitas, di cui Reale Mutua è sostenitrice dal luglio 2010.

  • FONDAZIONE SODALITAS expand_more

    Da luglio 2010, Reale Mutua è “Socio Fondatore” di Fondazione Sodalitas, la più autorevole istituzione nazionale attiva nella promozione e nello sviluppo della Responsabilità Sociale d’Impresa.

    Reale Mutua è Socio Fondatore di Fondazione Sodalitas, la più autorevole istituzione nazionale attiva nella promozione e nello sviluppo della Responsabilità Sociale d’Impresa.

    Nata come associazione nel 1995 per iniziativa congiunta di Assolombarda, 14 imprese e un gruppo di manager, Sodalitas è ancora oggi una realtà unica in Italia che rappresenta un collegamento tra profit e nonprofit, testimoniando concretamente valori come la sostenibilità, la trasparenza e la solidarietà.

    Diventata fondazione nel 2008, conta oggi sul supporto di 85 imprese e 80 manager volontari per realizzare i propri ambiziosi obiettivi: promuovere la cultura della Responsabilità Sociale d’Impresa e la sostenibilità ambientale nelle aziende italiane, aiutare lo sviluppo manageriale delle organizzazioni nonprofit e formare la classe dirigente del futuro.

    Per maggiorni informazioni visita il sito www.sodalitas.it


Ufficio Sostenibilità di Gruppo

Via Corte d’Appello, 11 - 10122 Torino

Virginia Antonini

Responsabile

 

​Stella Ferrone

 

Il premio che stai per vedere è valido se:

Contraente e proprietario

del veicolo coincidono

Non hai usufruito del

Decreto Bersani

Hai preso la patente

prima dei 21 anni

Il tipo di antifurto è

Chiave meccanico-elettronica

Stiamo elaborando i dati,
per favore pazienta qualche secondo