close
search
Cerca
su Reale Mutua

Scrivi qualcosa...

​COME INVESTIRE I RISPARMI: 5 CONSIGLI PER IL 2019​​


Stai valutando come investire i risparmi che hai da parte? Qui ti forniamo alcuni semplici consigli per gestire al meglio e con tranquillità le tue risorse. Pensare a come investire i risparmi e far fruttare una somma che siamo riusciti a mettere da parte, magari con sacrificio, certo con tanta pazienza, è oggi sempre più importante.
I motivi possono essere i più diversi: realizzare un progetto a lungo atteso, far fronte alle esigenze proprie e della famiglia e in generale poter guardare al domani con più serenità. Qui puoi allora trovare cinque regole d'oro per capire come investire al meglio i tuoi risparmi.

1
Informati. Sempre e bene​

Può sembrare un’ovvietà, ma la prima cosa da fare quando si decide di investire i propri risparmi è conoscere a fondo i diversi strumenti di investimento disponibili, nonché i propri obiettivi e l’orizzonte temporale di riferimento.
Noi italiani, del resto, non brilliamo certo in quanto a conoscenze finanziarie. Secondo un’indagine della Consob, se pochissimi connazionali hanno conoscenze dettagliate in materia, una quota molto alta ignora persino le nozioni di base. Colpa magari dell’eccessiva difficoltà terminologica o del poco tempo che si dedica ad approfondire questi aspetti, resta il fatto che un’informazione consapevole e precisa è un presupposto indispensabile per bene investire ed evitare di correre rischi non previsti.​

2
Stabilisci chiaramente l’obiettivo che vuoi raggiungere​

Il secondo passo è aver chiaro l’obiettivo che si vuole raggiungere con l’investimento dei propri risparmi. Potresti infatti voler far fruttare una somma che hai da parte per comprare un’auto nuova, fare un viaggio verso una meta da tanto desiderata o realizzare qualche altro sogno nel cassetto. Oppure, potresti avere l’obiettivo di finanziare gli studi ai tuoi figli o costruirti giorno dopo giorno un tesoretto che ti tuteli da possibili imprevisti e difficoltà in un futuro più o meno lontano. Molto spesso, infatti, la volontà di risparmio nasce dall’esigenza di assicurarsi un domani più sereno per sé e la propria famiglia. Quindi la domanda da porsi è: che cosa voglio fare davvero con i miei risparmi​?

3
Considera tempo e rischi​

L’obiettivo è legato, a sua volta, all’orizzonte temporale e al cosiddetto profilo di rischio dell’investimento. Solitamente si ritiene che un investimento di lungo periodo (5-10 anni) sia meno rischioso di uno di breve periodo, perché in un orizzonte temporale esteso le fasi di rialzo e ribasso dei mercati, possono compensarsi fra loro attutendo i rischi, mentre è più difficile che ciò avvenga in un orizzonte più corto (di solito, inferiore ai 2 anni). In funzione di queste variabili, cambiano anche gli strumenti e lo “stile” dell’investimento. Si può valutare di investire le proprie risorse in asset e strumenti più rischiosi, puntando ad accrescere il capitale nel breve periodo, o in asset a minor profilo di rischio, magari meno redditizi ma maggiormente orientati alla conservazione del capitale. ​
Esistono poi strategie cosiddette diversificate che prevedono un mix delle due possibilità.

4
Investi gradualmente​​​

Molto spesso può essere utile valutare un approccio graduale all’investimento, versando dapprima una somma iniziale e andando in una fase successiva a integrare la quota con contributi aggiuntivi. In questo modo, si evita di investire fin da subito un capitale ingente e, al contrario, si possono valorizzare eventuali maggiori disponibilità economiche future, andando così ad aumentare la rendita finale del prodotto. ​

5
Non farti prendere dall’emotività​​

Le reazioni impulsive non sono mai un buon alleato nella gestione dei risparmi. Le notizie che arrivano dalla cronaca o altri fattori anche soggettivi possono indurre a comportamenti impropri e a decisioni non ben ponderate. È quindi bene stare al riparo da eccessi di pessimismo o euforia e mantenere sempre un atteggiamento accorto e consapevole, affidandosi all’esperienza del professionista a cui ci si ​rivolge e mantenendo sempre ben chiari gli obiettivi dell’investimento.

Se sei alla ricerca di un investimento a rischio contenuto e che ti offra la possibilità di accrescere il tuo capitale per costruire una rendita solida per il futuro, Reale Mutua mette a ​disposizione l’innovativo Multipower Reale Energy​, concepito apposta per questi obiettivi.

​ ​

Il premio che stai per vedere è valido se:

Contraente e proprietario

del veicolo coincidono

Non hai usufruito del

Decreto Bersani

Hai preso la patente

prima dei 21 anni

Il tipo di antifurto è

Chiave meccanico-elettronica

Stiamo elaborando i dati,
per favore pazienta qualche secondo