Skip Ribbon Commands
Skip to main content

Al fine di offrirti una migliore esperienza di navigazione, questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la Privacy

Consigli per evitare il furto d'auto

I furti d'auto sono un fenomeno molto diffuso su tutto il territorio nazionale; per limitare i danni connessi al furto, puoi assicurare la tua auto, ma per scongiurare l'eventualità che venga rubata può essere utile seguire i seguenti accorgimenti.

Qualche utile precauzione

Per fare della tua auto un bersaglio più difficile per ladri e malintenzionati ecco qualche utile consiglio.

Approfondisci
  • Fai installare un efficace antifurto, o meglio ancora di un sistema che combini più metodi; secondo gli esperti, visto che di solito i ladri devono agire in fretta, preferiscono obiettivi più facili, e se i dispositivi antifurto sono diversi, neutralizzarli richiede più tempo. Meglio, quindi, avere più sistemi, anche meno costosi che uno solo, per quanto sofisticato.

  • Attiva sempre i dispositivi antifurto, anche per soste molto brevi: non sottovalutare l'evenienza del furto, che richiede solo pochi secondi.

  • Analogamente, metti sempre il bloccasterzo, verificando ogni volta che scendi dalla macchina che portiere, portellone e finestrini siano chiusi, e non lasciare mai la chiave nel quadro di accensione.

  • Evita di lasciare a bordo dell'auto una copia della chiave: custodire le chiavi è fondamentale, e se le perdi o ti vengono rubate cambiale al più presto; non lasciarle mai a lungo alla portata di estranei e non tenerle nella tasca di giacche o in borse incustodite;

  • Parcheggia sempre in luoghi sicuri e illuminati e, se possibile, custoditi, evitando di lasciare bagagli, borse o altri oggetti a vista; piuttosto, prima di parcheggiare, sosta altrove per riporli nel portabagagli;

  • Se sono necessarie riparazioni, affida la tua auto solo a officine conosciute;

  • evitare di lasciare la carta di circolazione o altri documenti nell'auto;

  • Inoltre, fai attenzione se devi lasciare le chiavi della macchina ai custodi di un garage: se proprio non hai alternative, lascia la sola chiave dell'accensione, staccandola dal portachiavi se la tieni insieme alle chiavi di casa o ad altre chiavi.

 

​​Inoltre...

Un altro fenomeno, purtroppo molto diffuso, è quello che viene commesso quando il guidatore è a bordo: i ladri possono costringere chi guida a scendere dalla macchina, per appropriarsene.

Nella maggior parte dei casi, il cosiddetto carjacking avviene mentre il guidatore sta salendo o scendendo dalla macchina, anziché mentre circola, ma sono abbastanza frequenti anche i casi in cui i ladri usano una scusa qualsiasi per far fermare il conducente, approfittando poi dell'effetto sorpresa o ricorrendo alle minacce per impossessarsi del veicolo.

Ecco qualche consiglio per limitare il rischio di queste evenienze.

Approfondisci
  • Parcheggiare sempre in aree ben illuminate, che non presentino opportunità per i ladri di nascondersi e sorprenderti e che non siano troppo isolate;

  • guardarsi intorno: se qualcuno o qualcosa ti insospettisce, prendi provvedimenti o allontanati;

  • tenere sempre le chiavi a portata di mano: se stai andando verso la tua macchina, in una zona che non consideri sicura, accertati di essere rapido nell'aprirla e salirci. Perdere qualche secondo a cercare le chiavi in borsa può fare la differenza se qualche malintenzionato sta aspettando un'occasione per agire; 

  •  chiudere con la sicura: non appena sei salito in macchina, accertati che tutte le portiere siano chiuse; 

  • tenere i finestrini chiusi o aperti solo in piccola parte: se ti ritrovi a guidare lentamente, per esempio per il traffico, bada se si avvicina qualcuno che potrebbe infilare un braccio dal finestrino aperto per indurti ad abbandonare l'auto;

  • non fermarsi in situazioni sospette e non raccogliere autostoppisti: se qualcuno ti chiede aiuto o ti chiede di fermarti con qualsiasi scusa, valuta con attenzione il rischio che corri e, invece di fermarti, se è il caso vai a chiedere aiuto o telefona.

 

​​In caso di furto

Se però gli accorgimenti suggeriti non sono stati sufficienti e ti hanno rubato la macchina, ecco cosa devi fare quando denunci il furto per avere più probabilità di farla ritrovare.

Approfondisci
  • Nella denuncia alla competente autorità di pubblica sicurezza (Polizia o Carabinieri), che deve essere il più possibile tempestiva, segnalare ogni dettaglio utile sulla macchina: marca, modello, colore, targa ed eventuali segni particolari, eventualmente accludendo una foto;

  • chiedere che i dati del veicolo(targa e numero di telaio) siano inseriti nella Banca dati interforze, controllando, dopo qualche giorno, che l'inserimento sia avvenuto correttamente: è possibile farlo online, dal portale del Ministero dell’Interno, all'url http://coordinamento.mininterno.it/servpub/ver2/SCAR/cerca_targhe.htm;

  • richiedere al PRA (Pubblico Registro Automobilistico) della provincia di residenza l'attestazione della perdita di possesso, presentando il certificato di proprietà e la denuncia effettuata; tale attestazione vale anche a fini assicurativi, se il veicolo è assicurato in caso di furto; se poi il veicolo viene ritrovato, entro 40 giorni va richiesta al PRA l'attestazione di rientro in possesso.