Skip Ribbon Commands
Skip to main content

Al fine di offrirti una migliore esperienza di navigazione, questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la Privacy

​La sostenibilità ambientale in primo piano, tra Certificazione ISO 14001 e greenwashing.

Scopri in questa pagina i temi trattati, i video, le foto e le presentazioni dell'evento organizzato dalla Reale Mutua Assicurazioni il 24 Gennaio 2013 presso la sede in Via Corte d'Appello 11 a Torino. 

 

Riflettere sul rischio che si può correre nell’affrontare le tematiche della sostenibilità ambientale senza trasparenza e con scarse conoscenze della materia: rischio di greenwashing, ritorni di immagine e reputazionali negativi, perdita di credibilità.

Una strada per contenere tali rischi è quella di implementare un Sistema di Gestione Ambientale (SGA) e di farlo certificare da un ente terzo accreditato.

Questa è la scelta effettuata da Reale Mutua, la prima compagnia di assicurazioni in Italia ad aver ottenuto la certificazione ambientale ISO 14001; implementando il proprio SGA e dotandosi di una Politica Ambientale e di un Programma Ambientale è possibile preventivamente riflettere sui propri impatti ambientali, stabilire un indirizzo strategico adeguato e attivare vere azioni che permettono nel tempo un continuo miglioramento dei propri impatti ambientali.

 

Programma dell'evento

Scarica il programma dell'evento »

Tra le organizzazioni che sono intervenute al convegno con propri relatori segnaliamo:

  • Alessandro Beda (Consigliere di Indirizzo Fondazione Sodalitas): introduzione e coordinamento;

  • Antonella Daniele (Business Sustainability Manager WWF Italia): Business Sustainability: sfide e opportunità per le imprese;

  • Carlo Degiacomi (Direttore Museo A come Ambiente): La conoscenza riduce il rischio greenwashing;

  • Fabrizio Freti (Deputy Manager Vimercate Certification RINA Services): La certificazione ambientale ISO 14001 rafforza la credibilità;

  • Fabio Iraldo (Direttore di Ricerca IEFE Università Bocconi): Sistemi di Gestione Ambientale: quali benefici?;

  • Alberto Quaglino (Professore Politecnico di Torino): Sostenibilità ambientale come leva di innovazione;

  • Marco Cuffia (Sviluppo Prodotti Reale Mutua): Prodotti assicurativi per la sostenibilità ambientale.

Scarica il file con le presentazioni dei relatori »

Le singole presentazioni ed i video sono disponibili nella sezione “I relatori”

  • Servizio giornalistico sull’evento

     
  • Saluti iniziali del Direttore Generale di Reale Mutua Assicurazioni 

     

I relatori

  • Alessandro Beda

     
     
  • Antonella Daniele

     
     

    Da sempre impegnata sui temi della sostenibilità ambientale, in particolare nell’ambito Clima ed Energia, è dal 2008 advisor per la sostenibilità d’impresa in WWF Italia.

    In coordinamento con il network WWF internazionale, affianca le aziende, che scelgono di collaborare con WWF, nell’avviamento di percorsi di miglioramento della performance ambientale, con l’obiettivo di integrare nel business delle imprese i temi ambientali più rilevanti come i cambiamenti climatici, la scarsità idrica e lo sfruttamento delle risorse primarie.

    É referente in Italia per il WWF Climate Savers team, il programma WWF che riunisce le grandi corporation del mondo nello sforzo comune di contribuire alla riduzione delle emissioni climalteranti, ed è parte del WWF International finance team che coordina e supporta il lavoro degli uffici WWF con il settore finanziario a livello internazionale.

    Prima di entrare a far parte del WWF, ha collaborato con l’organizzazione europea Climate Alliance (Klimabuendnis) per il progetto Climate Compass, per la formazione sul tema energia e clima di amministrazioni locali europee, e per il progetto Climate Star per l’implementazione di misure di mitigazione del cambiamento climatico nei comuni europei.

    Ha operato presso diverse organizzazioni in Italia e all’estero come libero consulente su energia e clima.

    Contatti:

    Scarica la presentazione di Antonella Daniele »

  • Carlo Degiacomi

     
     

    Laurea in architettura al Politecnico di Torino. Giornalista professionista.

    Già direttore del Parco Giò Casa della Tigre - Parco Michelotti di Torino, dal 2004 direttore del Museo "A COME AMBIENTE" di Torino. Ideatore e progettista di mostre interattive e multimediali, di allestimenti museali di divulgazione scientifica sui temi dell’energia, acqua, rifiuti, biologia, trasporti, ecc.

    Coordinatore di manifestazione di creatività e di temi scientifici come Porte Aperte all’innovazione (Torino) e di impegno sociale come Tre Giorni del Volontariato (Piemonte), di manifestazione con enti locali rivolti ai giovani.

    Autore di numerosi libri sui temi ambientali, sociali e del lavoro, di fotografia e, in particolare, di didattica rivolti agli insegnanti.

    Contatti:

    Scarica la presentazione di Carlo Degiacomi »

  • Fabrizio Freti

     
     

    Laurea in Scienze Ambientali.

    Già consulente di sistemi di gestione ambientale e qualità, dal 2006 presta la sua attività professionale presso il gruppo Rina Spa dove opera come Lead Auditor per i sistemi di gestione ambiente e responsabilità sociale; è Deputy Manager delle attività di certificazione dei sistemi di gestione per l'ufficio di Milano.


    Presso Rina ha seguito come responsabile di progetto importanti commesse per la certificazione ambientale di primarie aziende private e pubbliche, sia in ambito industriale che dei servizi.

    Contatti:

    Scarica la presentazione di Fabrizio Freti »

  • Fabio Iraldo

     
     

    Laurea in Economia e Discipline Sociali (Università Bocconi, Milano) e Dottorato di ricerca in Politiche Pubbliche Territoriali e Ambientali (Università IUAV, Venezia).

    É Direttore di Ricerca allo IEFE, Istituto di Economia e Politica dell’Energia e dell’Ambiente dell’Università Bocconi di Milano e Professore Associato di Environmental Management all’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa.

    Fondatore e amministratore delegato di ERGO, Energie e Risorse per la Governance dell'Organizzazione, nel 2006 ha co-fondato CESISP , il Centro Interuniversitario per lo Sviluppo della Sostenibilità dei Prodotti, insieme con l'Università di Genova e il Politecnico di Torino.

    É autore di numerosi libri e pubblicazioni in ambito ambientale, tra cui “Ambiente, impresa e distretti industriali: gestione delle relazioni interorganizzative e ruolo degli stakeholder” e coautore dei più recenti “Management dell’ambiente e della sostenibilità oltre i confini aziendali”, “I sistemi di gestione ambientale tra passato e futuro”, “Green Marketing” e “Strategie per il clima: dalle regioni alle città”.

    Contatti:

    Scarica la presentazione di Fabio Iraldo »

  • Alberto Quaglino

     
     

    Professore di ruolo nel Politecnico di Torino, Prima Facoltà di Ingegneria, Dipartimento di Ingegneria dell’Ambiente, del Territorio e delle Infrastrutture; docente di Ecologia applicata all’Ingegneria (Corso di Laurea in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio) e di Procedure per la sostenibilità ambientale (Corso di Laurea Magistrale in Ecodesign, Prima Facoltà di Architettura).

    La sua attività di ricerca e di consulenza è rivolta principalmente agli aspetti legati al risparmio delle risorse, alla riduzione nella produzione di rifiuti ed alla valutazione ambientale ed economica dei benefici e vantaggi derivanti dall’adozione, nelle imprese pubbliche e private, di Sistemi di Gestione Ambientale nel quadro più generale della sostenibilità dello sviluppo.

    Altrettanto significativo è l’impegno sui temi relativi al Design industriale, alle procedure di miglioramento dei prodotti e all’offerta, sul mercato, di prodotti, materiali e servizi “green”.

    É rappresentante del Politecnico di Torino per la promozione e diffusione dei Sistemi di Gestione Ambientale nelle imprese e nelle pubbliche amministrazioni e responsabile scientifico di contratti di ricerca con Società di servizi, Enti territoriali e realtà produttive di valenza anche internazionale in merito all’implementazione e mantenimento di Sistemi di Gestione Ambientale e alla integrazione dei concetti di salvaguardia dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile tra i fattori di scelta e indirizzo delle imprese.

    É Accademico Ordinario dell’Accademia di Agricoltura di Torino ed autore di oltre 180 pubblicazioni scientifiche.

    Contatti:

    Scarica la presentazione di Alberto Quaglino »

  • Marco Cuffia

     
     

    Laurea in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Torino.

    Ha ricoperto, in aziende di vari settori, incarichi in ambito Commerciale e Marketing, occupandosi tra l’altro di Marketing Strategico, Trade Marketing, CRM, pianificazione commerciale e pricing.

    Dal 2008 in Reale Mutua Assicurazioni, prima come responsabile dell’unità CRM e Marketing di Prodotto ed in seguito, presso la Direzione Beni e Patrimonio, con la responsabilità dell’unità Sviluppo Offerta che gestisce lo sviluppo del catalogo prodotti e coordina, trasversalmente alle varie Direzioni, la pianificazione e l’attivazione degli interventi di valorizzazione di tutto il catalogo d’offerta di Reale Mutua.

    Recentemente ha coordinato, nell’ambito del progetto Giovani per l’Innov-Azione patrocinato da Academy (la Corporate University del Gruppo Reale Mutua), un gruppo di giovani impegnati nella ricerca ed elaborazioni di soluzioni di offerta green da integrare nel listino prodotti della Società.

    Contatti:

    Scarica la presentazione di Marco Cuffia »

 
 

Politiche di Gestione Ambientale

011 431 5995011 431 3960
Via Corte d’Appello, 11 - 10122 Torino

Ufficio Comunicazione Istituzionale

011 431 2455011 431 3914
Via Corte d’Appello, 11 - 10122 Torino